Santoro Gorjuss, è tutto così carino

Gorjuss santoro

Questa parte volevo inserirla prima dell’articolo sulla bambola Gorjuss in vinile LadyBird, ma visto che è venuto un po’ lunghetto, ho preferito fare un articoletto a parte, in modo da non appesantire quello della bambola, e lasciare che lo leggessero solo gli interessati, inoltre evito così di riportarlo per anche i successivi prodotti ma mi basterà rimandare qui.

Seppur poco conosciuta, specialmente in Italia la linea Gorjuss del brand Santoro, ha già parecchi anni, lanciata nel 2010 con le creazioni dell’artista Suzanne Woolcott.

Solo a fine 2018 in Italia è scoppiato un piccolo boom, acceso da Panini e da DeAgostini, con i loro prodotti linea Gorjuss ( phonecard, album di figurine, bamboline in bustina ), pubblicizzati tanto in tv e come inserti in altre riviste; a seguire ed alimentare l’interesse, con la Pasqua sono arrivate le uova a tema Gorjuss prodotte da Balocco, interesse che resterà ancora vivo, e che sicuramente molti più produttori cavalcheranno; le stesse Panini e DeAgostini, producendo a tiratura limitata, mantengono interesse e spingono ad una corsa all’acquisto più simile ad una caccia al tesoro viste le difficoltà di reperimento e i pochi pezzi.

Per completare la prima serie (uscirà una seconda) delle bamboline della DeAgostini ho girato virtualmente tutta l’ Italia, grazie a Facebook e Subito, ed anche così non è stato semplice, erano introvabili ovunque, tutti a chiedere ad altri se da loro le avevano, e stessa cosa capitata con l’album della prima serie (anche di questo uscirà una seconda serie) della Panini, ma in questo caso ho potuto completarlo proprio attraverso la Panini che da la possibilità di acquistare le figurine mancanti sul sito, le uova Balocco…le ho viste solo in foto e su Amazon a 40-50€, nei negozi nemmeno sapevano cosa fossero.

Proprio con il fatto di avere una tiratura limitata permette ai produttori di avere un boom di acquisto immediato e la possibilità di sfornare successive serie e magari riproporre più avanti anche le passate edizioni, mantenendo vivo l’interesse.

Adesso siamo ad Agosto, tra poco iniziano le scuole…girate girate perché ci sono in giro già gli zainetti, le cartelle, i quaderni, gli astucci e le penne a tema Gorjuss, non serve andare a prenderle su Amazon (così come l’abbigliamento). E.. per dolcetto o scherzetto, sicuramente non mancheranno nuovi articoli, Natale invece, sono già pronti per andare in scena con bambole al cioccolato, in vinile in pezza ed altri centinaia se non migliaia di articoli a tema natalizio e non; poi via, si ricomincia col nuovo anno.

Girate e cercate, perché c’è già tanto in giro nei negozi(non tralasciate i mercatini dell’usato), abbigliamento, borse, giocattoli, il tutto da molto prima che diventasse un qualcosa di pubblico interesse, solo che non essendoci Hype era più difficile trovarne in giro, e preparatevi alla caccia, perché se arriveranno gli zaini e con essi la pubblicità, trovarli sarà una vera caccia al tesoro.

Le Gorjuss vi cattureranno con la loro pucciosità.

Kawaii

 

57,39€
disponibile
23 nuovo da 48,70€
Amazon.it
Spedizione gratuita
54,99€
disponibile
39 nuovo da 51,56€
Amazon.it
Spedizione gratuita
32,99€
38,95
disponibile
22 nuovo da 28,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
19,00€
disponibile
6 nuovo da 19,00€
Amazon.it
13,60€
16,00
disponibile
6 nuovo da 13,60€
Amazon.it
Spedizione gratuita
34,95€
38,50
disponibile
1 nuovo da 34,95€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il Novembre 12, 2019 4:17 pm

Leave a Reply

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami